Menu Chiudi

Arrivano i concerti con ologrammi: da Freddie Mercury a Whitney Houston

Immagine

Concerti con ologrammi? E già collaudato i grandi della musica scomparsi potranno esibirsi di nuovo sul palco per la gioia di molti fan.

Il primo ologramma a fare un concerto molto apprezzato e stato Tupac cantando insieme a Snoop Dogg sul palco del Coachella Valley Music and Arts Festival in California.

Ma anche il mito di Freddie Mercury si e già esibito insieme alla storica band dei Queen per il decimo anniversario del musical “We will rock you”, di maggio scorso al Dominion Theatre di Londra.

Oltre a chi apprezza molto questa tecnologia, ce anche chi diffida come Roger Taylor, batterista dei Queen, ha detto di non avere alcuna intenzione di esibirsi sul palco di fianco a un ologramma del defunto Freddie Mercury.

Dalle pagine di Billboard, spiega:

«Non credo proprio di voler fare una cosa del genere. Non mi sentirei a mio agio. Non voglio apparire con un ologramma di un mio caro amico. Se non posso avere la persona vera, non voglio nessun ologramma. Credo che sia un effetto incredibile se utilizzato nel modo giusto, naturalmente nell’oscurità. Se qualcuno volesse usare un ologramma di Freddie, non farei obiezioni»

Presto partirà anche il tour mondiale di Whitney Houston con concerti relativamente dal vivo, Alki David, CEO di Hologram e già a lavoro per dare vita all’ologramma che si pensa sia pronto per il 2016.

voi cosa ne pensate?

ecco il concerti con ologrammi di Tupac

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici e rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici e rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

commenta qui...