Menu Chiudi

Autista ubriaco dà colpa al suo cane

condividi su:

Strane cose stanno accadendo nello stato americano della Georgia. Recentemente i poliziotti hanno notato una macchina parcheggiata davanti al negozio con un cane dentro.

Il tempo era molto caldo, e temendo per la salute del cane, funzionari di polizia avevano cominciato a porre domande difficili al suo proprietario, chiedendogli, perché ha lasciato il suo cane al caldo. Autista ubriaco di 60 anni rispondeva che dovevano chiedere al cane perché voleva restare all’interno della vettura. Probabilmente si sentiva una certa inadeguatezza della sua risposta, e temendo che i poliziotti erano in grado di chiedere il contenuto di alcol nel suo sangue, l’anziano americano aggiunse subito che il cane aveva portato la macchina al negozio da solo.

Come risultato, l’uomo è stato accusato di guida in stato di ebbrezza e crudeltà degli animali.

Ome

Ti potrebbe interessare anche...

commenta questo articolo....

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: