Menu Chiudi

Cane venduto per 58 milioni, sembra quello dei palloncini per bambini

Immagine

Cane venduto per 58 milioni, sembra quello dei palloncini per bambini (foto) | Blitz quotidiano

Cinquantotto milioni di dollari per un barboncino. Succede quando il cane in questione è un’opera dell’artista Jeff Koons. Anche se si tratta di una scultura in acciaio all’apparenza più simile a quei palloncini con forme di animali che si fanno alle feste dei bambini. Con quest’asta, da Christie’s a New York, il pittore e scultore statunitense si è aggiudicato il record di incassi mai raggiunto per un’opera da un artista vivente, annientando il primato detenuto da Gerhard Richter per il suo dipinto del 1968 “Domplatz, Mailand” (Milano, Piazza Duomo), venduto per 37,1 milioni di dollari da Sotheby’s lo scorso maggio.Il “Baloon Dog” è uno dei cinque cagnolini realizzati dal re del kitsch contemporaneo nel 1990. Cinque cagnolini per cinque colori. Quello rosa è nella collezione di Francois Pinault, quello blu è del filantropo Eli Broad, quello giallo del finanziere Steve Cohen, quello rosso dell’industriale greco Dakis Joannou.Adesso quello arancione è stato messo all’asta dall’editore Peter Brant, che lo aveva acquistato nel 1990 alla galleria londinese Anthony Doffay per nemmeno 1 milione e mezzo di dollari. Cifra ben lontana dagli attuali 58 milioni. Anche se sempre di un barboncino arancione in acciaio si tratta.

viaCane venduto per 58 milioni, sembra quello dei palloncini per bambini (foto) | Blitz quotidiano.

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici e rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici e rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

commenta qui...