Menu Chiudi

Cleanup Ocean: il pulitore dell’oceano

Immagine

Si chiama The Ocean Cleanup Array ed è il primo progetto per pulire dalla plastica l’oceano.

Parte dal Giappone il progetto salva oceano contro l’inquinamento della plastica, “The Ocean Cleanup Array” dall’olandese Boyan Slat, partirà dalle acque di Tsushima isola tra il Giappone e la Corea del Sud, nel 2016.

L’ambizione dell’inventore è di riuscire a ripulire l’isola di plastica Great Pacific Garbage Patch che si trova  tra le Hawaii e la California.

L’invenzione prevede delle braccia galleggianti di 2000 metri disposti ad angolo lungo il percorso delle correnti, per convogliare la plastica verso le stazioni che la raccoglieranno, senza disturbare le rotte di pesci e la vita di altri organismi. La maggior parte della plastica si trova in superficie. Le stazioni contengono frantumatori e compattatori alimentati ad energia solare per immagazzinarla prima della raccolta e del riciclo.

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici e rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici e rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

commenta qui...