Come diventare influencer? Ecco la guida perfetta!

condividi su:
5
(1)

Come diventare influencer  soprattutto su Instagram è la domanda che molte persone si fanno. Il lavoro del millennio nell’era digitale è senza dubbio quello dell’influencer. Da quando sono spopolati i social network, Instagram in particolare sono nati diversi lavori come si suol dire “moderni” tra cui la figura dell’influencer. La più famosa forse anche la prima è stata Chiara Ferragni a crearsi questa figura con guadagni a dir poco esorbitanti, che raggiungono anche i 10 mila euro per post. Oggi ci sono già diverse web star che si esibiscono sul web ed anche molti influencer, come Irina Shayk o Svetlana Bilyalova che hanno trasformato una passione in un lavoro vero e proprio grazie ai social.

Cosa fa un influencer?

Come dice la parola stessa influencer significa influenzare gli utenti, quindi acquisire una certa notorietà su un determinato argomento e diventare il punto di riferimento per quella nicchia. In questo modo se un influencer che ha molti seguaci parla bene di un prodotto o un capo d’abbigliamento postando foto e video mentre lo indossa, influenza la decisione di acquisto dei suoi seguaci. Quindi è fondamentale avere tanti followers, poichè per i brand è una pubblicità assicurata ad un determinato numero di persone.

Ovviamente diventare famoso su Instagram è una strada lunga e faticosa, ma che può portare ad ottime soddisfazioni personali ed economiche. Da qualche anno a questa parte esistono anche dei corsi ed addirittura anche delle lauree triennali come quelle di  e-Campus e l’Accademia del Lusso per diventare influencer. Queste lauree prevedono un percorso dove gli studenti affrontano tematiche come semiotica e filosofia dei linguaggi, estetica della comunicazione, informatica, tecnica, storia, linguaggio dei mezzi audiovisivi, psicologia e sociologia della moda, diritto dell’informazione, scrittura istituzionale e pubblicitaria e lettura dell’immagine.

Come diventare influencer?

Ed ecco a voi alcuni consigli molto utili se volete diventare influencer e lavorare sui social.

  • Scegliete un argomento o un settore che rispecchia la vostra personalità e che sia la vostra passione per crearvi una nicchia di riferimento. Quindi siate voi stessi, e soprattutto parlate di cose che veramente vi appassionano, che sia artigianato, moda, make-up, fitness o cibo non importa, l’importante è che ciò che fate vi rende entusiasti.
  • Curate i vostri profili di social network, creare una pagina di successo è un importante biglietto da visita per i vostri followers. Profilo e pagina Facebook, la biografia su Instagram, la presentazione del tuo canale Youtube se fate video, e dei maggiori social, devono essere completi di foto ed aggiornati frequentemente. Per saperne di più su come funzionano gli altri social vi potrebbero interessare questi articoli:
  • Pubblicate e condividete i vostri contenuti, cercate di suscitare emozioni, curiosità ed interesse, per aumentare i vostri followers. Pianificate le vostre pubblicazioni e condividete con regolarità, in questo modo aumenterete le interazioni ed il numero di followers.
  • Utilizzate gli hashtag giusti. Ci sono alcuni hashtag più usati per fare molti mi piace in modo naturale se usati con criterio. Almeno 10 hashtag inerenti al contenuto, vi basterà aggiungerli nella descrizione del vostro contenuto in modo di ottenere dei risultati ottimi. Da evitate hashtag oramai in disuso o non più veramente validi come #like4like, #follow4follow, #picoftheday e simili. Se volete saperne di più su come utilizzare gli hashtag vi consiglio di leggere il nostro articolo su Instagram: i migliori hashtag per diventare famosi.
  • Utilizzate spesso le “stories” sopratutto su Instagram ed interagite con i vostri seguaci. Passate ad un profilo aziendale  quando raggiungete un buon numero di seguaci ed iniziate a contattare i brand. Per iniziare ad attirare l’attenzione dei brand che cercano influencer, lasciate qualche commento sotto ai loro profili social o taggali nei tuoi contenuti. Mano a mano che il numero dei vostri follower aumenterà, diventerà più facile che i brand stessi vi contattino per una collaborazione. Esistono anche siti dove poter mettere annunci fatti apposta per gli influencer.

Infine vi consigliamo di impegnarvi e tenere conto che esistono tanti modi per lavorare e guadagnare online e molte opportunità con tanti social. Come per ogni altro lavoro ci vuole pazienza e dedizione, quindi non scoraggiatevi se i risultati non arrivano subito, date tempo al tempo.

Ti è piaciuto questo articolo?

Dagli un voto!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Ancora nessun voto. Lascialo tu per primo!

Se hai trovato questo articolo utile...

Condividi sui social!

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Faremo il possibile per migliorare!

Facci sapere qui sotto cosa non va in questo articolo:

Gaetano Boncuore

Sono un siciliano appassionato da anni di programmazione web, grafica e pubblicità. Creo e gestisco siti web principalmente su WP, ma anche altre piattaforme, grafiche e video pubblicitari, curando L'immagine del sito sui social. Ricerco strategie di marketing e soluzioni personalizzate per i miei clienti. Di recente mi occupo di SEO e visibilità delle aziende sui principali social network

Un pensiero riguardo “Come diventare influencer? Ecco la guida perfetta!

commenta questo articolo....