Curiosità,stranezze e creepy #2

condividi su:
3.5
(2)
La banconota da 20$ se piegata in un determinato modo va a formare un’immagine esplicita delle torri gemelle durante l’attacco terroristico del 11/09

 

Se si ruotano l’America del nord e del sud si ottiene una papera.
Nella storia originale,capuccetto rosso e il lupo mangiano la nonna insieme.
Dal film “Up”, guardate le decorazione della vetrata sullo sfondo.
Ecco uno screenshot del cartone animato Disney “Gravity falls”. Slenderman è ovunque.
Il racconto ‘Alice nel paese delle meraviglie’ scritto da Lewis Carroll è apprezzato da molti lettori e le animazioni adorate dai bambini. Lewis Carroll è stato accusato di pedofilia verso la protagonista Alice, conosciuta come Alice Liddell. Il paese delle meraviglie era identificato come il ‘piacere’ che percepiva la ragazza mentre veniva stuprata.
Guardate come la Disney si diverte ad aggiungere messaggi subliminali ai suoi cartoni. Questo è uno dei tanti.
In realtà il krusty krab non sarebbe altro che una trappola per granchi.
Un episodio dei Simpson mandato in onda nel 1999, fuori dalla finestra si possono notare le torri gemelle che vanno in fumo, ma com’è possibile, se le torri sono crollate nel 2001?!
I genitori di Phineas divorziarono quando lui era un neonato, lasciando da sola la madre con i due figli Candace e Phineas. Un anno dopo si sposò di nuovo e nacque Ferb, che sfortunatamente nacque con una grave infezione cerebrale e diventò ritardato. Questa è la ragione per cui raramente parla nel programma. Ma non era la parte peggiore della famiglia: Candace era pazza e vedeva sempre Phineas e Ferb che costruivano cose come montagne russe, edifici, parchi di skate e molto altro, e siccome era solo immaginazione, sua madre non vide mai quello di cui lei parlava. Siccome non aveva nessuno a cui dirlo, Candace scrisse tutto in un diario. Un giorno, la madre di Candace si preoccupò e decise di portarla in terapia dal Dr. Doof che le diede delle droghe per farla stare meglio. Sfortunatamente, Candace ne divenne dipendente e cominciò a prenderne sempre di più, finché non fu trovata morta nel suo letto con il diario tra le mani. Dopo il funerale, la madre lesse il diario e chiese alla Walt Disney Pictures di creare un programma in sua memoria.
In questa puntata di Doraemon,Nobita sembra intento a fare tutt’altro che aiutare la ragazza a studiare.
Quando Maggie viene passata sul lettore di codici a barre della cassa, sul display appare il prezzo, “847,63 dollari”. Nel 1989, primo anno dei Simpson, un’agenzia di statistiche ha stimato essere il costo annuo per il mantenimento di un neonato negli USA.
lo storico cartone animato della Disney con cui sono cresciute intere generazioni, non sarebbe molto adatto ai bambini. Il film animato, infatti, conterrebbe dei messaggi subliminali difficili da capire dai più piccoli. A rivelarlo è stato Mitchell Stephens docente di storia della televisione all’Università di New York il quale ha rivelato che i nomi dei sette nani e quello della stessa Biancaneve altro non sono che alcuni degli effetti prodotti dalla cocaina. -Cucciolo (in inglese “Doopey”, sfatto) rappresenterebbe il primo sintomo dell’uso della cocaina, vale a dire la spossatezza fisica e psichica. -Brontolo (in inglese “Grumpy”, irritabile) rappresenta, invece, gli effetti tipici dell’astinenza cioè l’irritabilità e il fastidio cosmico. -Eolo (in inglese “Sneezy”, che fa starnuti) con i suoi problemi alla gola e al naso manifesta i tipici sintomi di chi assume questa droga. -Gongolo (in inglese “Happy”, allegro) con la sua gioia e allegria manifesta i sintomi tipici delle prime sniffate. -Mammolo (in inglese “Bashful”, schivo) con il suo disagio a stare bene con gli altri rappresenta il tipico consumatore di cocaina. -Dotto (in inglese “Doc”, dottore) con il suo comportamento saccente impersona colui che ha voglia di mettersi in mostra dopo aver assunto questa droga. -Pisolo (in inglese “Sleepy”, assonnato) con la sua voglia di dormire in continuazione associata ai dolori fisici indica l’ultimo stadio del tossicodipendente da cocaina. Anche il nome di Biancaneve, infine, nasconderebbe un effetto della cocaina. Il nome in inglese “snow white” potrebbe essere attribuito alla celebre polvere bianca dagli effetti stupefacenti.
cartone “I Fantagenitori” si può notare che sul cofano del camioncino c’è il segno della massoneria.
I nostri cari Simpson, vogliono dirci TANTO..

Ti è piaciuto questo articolo?

Dagli un voto!

Voto medio 3.5 / 5. Conteggio voti: 2

Ancora nessun voto. Lascialo tu per primo!

Se hai trovato questo articolo utile...

Condividi sui social!

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Faremo il possibile per migliorare!

Facci sapere qui sotto cosa non va in questo articolo:

commenta questo articolo....