Menu Chiudi

E’ morto Steve Bristow, il padre dei videogiochi

Immagine

È di questi giorni la notizia che Steve Bristow, considerato come uno dei padri dei videogiochi in senso assoluto e tra i pionieri di Atari, è morto.

Si tratta di un vero e proprio personaggio storico per il mondo videoludico: ha collaborato alla creazione di Computer Space, che è considerato a tutti gli effetti il primo videogiochi coin-op della storia ed è entrato nei primi anni ’70 in Atari, lavorando prima nel settore delle macchine arcade e poi contribuendo alla creazione dello storico Atari 2600. Tra i vari titoli a cui ha lavorato ci sono altri classici come Breakout, sviluppato in collaborazione con il fondatore di Atari, Nolan Bushnell, e Tank.

Fonte: multiplayer

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici e rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici e rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

commenta qui...