I social network ci rende asociali: ecco il video shock

condividi su:
0
(0)

Nell’era dei social e del digitale ormai siamo diventati tutti asociali, e ormai quasi non ci rendiamo conto di ciò che ci circonda.

Social network significa principalmente socializzare anche fuori da web nella realtà, ma spesso accade di sentirsi soli.

il video girato da un giovane, probabilmente inglese che ha fatto il giro del mondo finalmente è stato tradotto con i sottotitoli in italiano, e mostra una cruda realtà.

Inizia dicendo: “Ho 442 amici, eppure sono solo” –  “Parlo con loro ogni giorno, ma nessuno mi conosce davvero”.

Una vera e propria denuncia in merito alla reale asocialità dei social network invitandoci ad aprire gli occhi e staccarsi da smart phone e pc e essere meno asociali.

L’ illusione del web, e quella di farci sentire migliori per quelli che siamo ma in realtà non ci tiene intrappolati davanti uno schermo, distaccandoci dalla vera socializzazione.

Il filmato fa riflettere sul potere di farci isolare mentre siamo in compagnia di parenti o amici, attraverso una piccola storia. Il protagonista, dopo essersi perso, invece di fissare lo schermo per cercare la mappa sull’applicazione del proprio apparecchio, decide di chiedere la strada a una ragazza: l’incontro si rivelerà molto importante.

Nel video il protagonista fa un tuffo nel passato, ricordando quello che si faceva quanto ancora l’era digitale non esisteva:“Da bambino non stavo mai in casa, stavo con gli amici, sulla bici, avevamo buchi nelle scarpe, sbucciature sulle ginocchia”  e ancora ricorda la differenza dei luoghi frequentati da bambino paragonandoli ad oggi: “Ora i parchi sono silenziosi è impressionante, non ci sono bambini, non dondolano le altalene”.

Sicuramente la tecnologia ci aiuta e nel video magari sono solo visti i punti negativi, e non quelli positivi che ci ha portato,

ma resta comunque il fatto che spesso molte persone restano incollati davanti un apparecchio capace di condividere emozioni,

ma sicuramente non è in grado di produrle.

ed ecco il video

Ti è piaciuto questo articolo?

Dagli un voto!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto. Lascialo tu per primo!

Se hai trovato questo articolo utile...

Condividi sui social!

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Faremo il possibile per migliorare!

Facci sapere qui sotto cosa non va in questo articolo:

Gaetano Boncuore

Sono un siciliano appassionato da anni di programmazione web, grafica e pubblicità. Creo e gestisco siti web principalmente su WP, ma anche altre piattaforme, grafiche e video pubblicitari, curando L'immagine del sito sui social. Ricerco strategie di marketing e soluzioni personalizzate per i miei clienti. Di recente mi occupo di SEO e visibilità delle aziende sui principali social network

commenta questo articolo....