Menu Chiudi

Incassi Usa, record per Guardiani della galassia

Immagine

Per Guardiani della galassia c’è un debutto record al botteghino Usa del weekend. Il film di James Gunn tratto dal fumetto Marvel è primo con ben 94 milioni di dollari, l’incasso d’esordio più alto di sempre per agosto e il terzo più alto dall’inizio dell’anno. Scende al secondo posto Lucy di Luc Besson con 18 milioni 283 mila dollari, mentre debutta terzo il biopic su James Brown, Get on up di Tate Taylor (14 milioni 31 mila dollari). Hercules scivola al quarto posto con 10 milioni 700 mila dollari, mentre Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie è quinto con 8 milioni 700 mila. Al sesto posto c’è Planes 2 – Missione antincendio. Anarchia – La notte del giudizio è settimo. All’ottavo e al nono posto ci sono due commedie: Sex tape con Cameron Diaz e Jason Segel tallonata da Mai così vicini con Michael Douglas e Diane Keaton. Chiude la top ten A Most Wanted Man, una delle ultime interpretazioni di Philip Seymour Hoffman: ottimo risultato visto che la spy story è in appena 729 sale. Da segnalare infine l’11/o posto di Boyhood, film rivelazione ‘indie’ di Richard Linklater considerato già fra i contendenti agli Oscar 2015.

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici e rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere contenuti fantastici e rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

commenta qui...