Leggings banditi da una legge americana

condividi su:
0
(0)

Abolire gli yoga pants, la versione sportiva dei leggings. È questa la crociata promossa dal repubblicano David Moore contro quello che lui stesso definisce: “Abbigliamento indecente”. Con l’approvazione dell’ampliamento della table House Bill 365 – norma introdotta dopo lo scandalo del flash mob “As Bare as you dare” dove i protagonisti andavano nudi in bicicletta – questa tipologia di abbigliamento potrebbe essere bandito definitivamente dai luoghi pubblici del Montana. Il politico sostiene che gli yoga pants mettano troppo in risalto il lato b, i genitali e il pube. Le punizioni per chi non rispetterà la legge sono esemplari: multe fino a 10 mila dollari e l’ergastolo nel caso di atteggiamento recidivo, basta farsi multure soltanto tre volte.

Fonte: unionesarda

Ti è piaciuto questo articolo?

Dagli un voto!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto. Lascialo tu per primo!

Se hai trovato questo articolo utile...

Condividi sui social!

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Faremo il possibile per migliorare!

Facci sapere qui sotto cosa non va in questo articolo:

commenta questo articolo....