Olivia Locher: come infrangere le 10 leggi più strane d’America

condividi su:

In Italia  di leggi strane e senza senso ne abbiamo a bizzeffe. Un esempio? In provincia  di Salerno è vietato darsi baci in auto, e chi viene beccato rischia una sanzione di 350€. Ma il paese con più leggi strane e senza dubbio l’America.

L’artista fotografa Olivia Locher è riuscita ad infrange tutte le leggi più bizzarre degli Stati Uniti d’America.

Tra il suo studio a New York e la sua casa a Johnstown, Pennsylvania, usando a volte modelli professionisti o amici, e ha realizzato una serie di immagini, ironiche e provocatorie, per mostrare quanto a volte possano essere assurde le leggi. L’album fotografico “I fought the law” in seguito diventato anche un libro ed una mostra esposta alla Steven Kasher gallery  di New York fino al 21 ottobre 2017.

Con il suo “I fought the law” denunciando l’incapacità della legge di affrontare i problemi reali, accapigliandosi invece per le questioni stupide.

Ecco alcuni esempi delle leggi scandalo americane:

  • California: vietato andare in bicicletta dentro una piscina;
  • Hawaii: è severamente vietato mettersi monete nelle orecchie;
  • Wisconsin: è vietato servire la torta di mele senza formaggio;
  • Texas: è vietato ai bambini avere tagli di capelli insoliti;
  • Delaware: è vietato indossare pantaloni che esaltano la forma dei fianchi;
  • Connecticut: per definire i cetrioli come tali, essi devono rimbalzare;
  • Alabama: è severamente vietato mettere un gelato in tasca
  • Arizona: è vietato tenere in casa più di due dildo

Ovviamente alcune leggi non esistevano più,  alcune erano state abolite, altre erano state cambiate, altre ancora erano appena emanate, mentre altre erano solo delle leggende.

Di seguito il nostro video di “10 leggi strane nel mondo” dal nostro canale Youtube.

Ed ecco alcuni dei scatti dell’artista

 

 

condividi su:

About Gaetano Boncuore

Gaetano Boncuore
Sono un siciliano appassionato da anni di programmazione web, grafica e pubblicità. Creo e gestisco siti web principalmente su WP, ma anche altre piattaforme, grafiche e video pubblicitari, curando L'immagine del sito sui social. Ricerco strategie di marketing e soluzioni personalizzate per i miei clienti. Di recente mi occupo di SEO e visibilità delle aziende sui principali social network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.