Peta contro Discovery Channel per maltrattamenti. un giovane verrà mangiato da un anaconda

condividi su:
0
(0)

Bufera su Discovery Channel per il nuovo programma che andrà in onda il prossimo 7 dicembre “Eaten Alive” .
Le organizzazioni animaliste tra cui Peta (Peolple for Ethical Treatment of Animals) gridano già sul maltrattamento di animali e infatti è stata avviata una petizione che ha già superato quota cinquecento firme per non mandare in onda il programma.
Lo chiamano l’Indiana Jones dell’Amazzonia il giovane naturalista ventiseienne Paul Rosolie americano che studia da 10 anni in Amazzonia esperto di serpenti, ha inventato una tutta “corazzata” a prova di serpente per farsi letteralmente mangiare vivo e visionare l’interno di un anaconda lunga 10 m. Non sono ancora chiari i particolari come uscirà dal serpente.

Ma alle accuse lui dice “chi mi conosce sa che non farei del male ad un essere vivente”

ecco il trailer del programma

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Dagli un voto!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto. Lascialo tu per primo!

Se hai trovato questo articolo utile...

Condividi sui social!

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Faremo il possibile per migliorare!

Facci sapere qui sotto cosa non va in questo articolo:

Gaetano Boncuore

Sono un siciliano appassionato da anni di programmazione web, grafica e pubblicità. Creo e gestisco siti web principalmente su WP, ma anche altre piattaforme, grafiche e video pubblicitari, curando L'immagine del sito sui social. Ricerco strategie di marketing e soluzioni personalizzate per i miei clienti. Di recente mi occupo di SEO e visibilità delle aziende sui principali social network

commenta questo articolo....