Trucchi per non perdere l’abbronzatura

condividi su:
0
(0)

Molti di voi devono ancora partire per le tanto sospirate vacanze, ma per riuscire, una volta tornati a casa, a mantenere l’abbronzatura e farla durare a lungo bisogna iniziare fin da adesso a seguire delle semplici ma importanti regole.

Prima di  partire mangiate molta frutta e verdura di colore giallo-arancione e rosso, e ogni giorno un po’ di  frutti rossifrutta secca, usate l’olio di oliva come condimento delle vostre pietanze. Bevete molta acqua, almeno 2 litri al giorno per mantenere l’organismo e la pelle idratata. Idratate giornalmente la pelle con una buona crema idratante, e ogni giorno, dopo l’esposizione al sole, con del doposole rinfrescante.

Tornati a casa evitate bagni e docce con acqua troppo calda, perché questa fa desquamare la pelle e di conseguenza perdere la tintarella. Quando utilizzate gli asciugamani per asciugarvi cercate di non sfregare troppo la pelle, ma tamponatela con il telo.

Continuate ad utilizzare giornalmente creme o olii idratanti su tutto il corpo, oltre che a proteggere e preservare l’abbronzatura diventerà una buona abitudine da mantenere per tutto l’anno.

attenzione al soleInfine ricordate che grazie al sole possiamo ottenere quella bella pelle ambrata che ci dà un aspetto più sano e felice, ma esagerare con le esposizioni potrebbe provocare l’inaridimento della cute e l’insorgere precoce di rughe, quindi utilizzate sempre filtri solari ed evitate di esporvi durante le ore più calde della giornata.

Ti è piaciuto questo articolo?

Dagli un voto!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Ancora nessun voto. Lascialo tu per primo!

Se hai trovato questo articolo utile...

Condividi sui social!

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Faremo il possibile per migliorare!

Facci sapere qui sotto cosa non va in questo articolo:

commenta questo articolo....