Risarcimento di 200€ per gli utenti Facebook: Ecco come e perche.

condividi su:

Risarcimento di 200€ per gli utenti Facebook dopo lo scandalo di Facebook-Cambridge Analytica.

Cosa è successo?

Cambridge Analytica è un azienda di consulenza per il marketing online che ha prelevato un enorme quantità di dati sensibili dal social network di Mark Zuckerberg. A diffondere la notizia con diversi articoli, sono stati Il  New York Times  e Guardian.

Cambridge Analytica è specializzata nel raccogliere dai social network: quanti “Mi piace” mettono e su quali post, dove lasciano il maggior numero di commenti, il luogo da cui condividono i loro contenuti e così via.

L’accusa

L’ Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un procedimento  per pratica commerciale scorretta per non aver informato in modo chiaro e adeguato gli utenti registrati circa la raccolta e l’utilizzo per finalità commerciali dei dati .

Il risarcimento

La richiesta di risarcimento per tutti gli utenti iscritti a Facebook è di almeno 200 euro, calcolati considerando il valore generato per il social network, dall’utilizzo dei dati e i danni morali subiti dagli utenti.

Possono richiederli tutti gli utenti gratuitamente.

Quindi al via in tribunale di Milano una Class Action contro il social più famoso del mondo.

A fare porta voce dei consumatori l’associazione italiana di consumatori senza fini di lucro Altro Consumo.

Come aderire al risarcimento

Per essere dalla parte di Altro Consumo e cercare di ottenere il risarcimento da Facebook occorre lasciare il proprio numero di telefono QUI, come firma digitale di consenso alla petizione.

Firma la petizione anche tu.

condividi su:

About Gaetano Boncuore

Gaetano Boncuore
Sono un siciliano appassionato da anni di programmazione web, grafica e pubblicità. Creo e gestisco siti web principalmente su WP, ma anche altre piattaforme, grafiche e video pubblicitari, curando L'immagine del sito sui social. Ricerco strategie di marketing e soluzioni personalizzate per i miei clienti. Di recente mi occupo di SEO e visibilità delle aziende sui principali social network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.