Cerchi lavoro? Facebook (non) è il posto giusto!

condividi su:

Se cerchi lavoro perché sei uno o una dei tanti disoccupati in Italia, o semplicemente vuoi arrotondare il tuo stipendio ti (s)consiglio di cercarlo sui social.

In particolare su Facebook  è molto facile trovare qualcosa di interessante, ed anche qualche lavoro serio, ma non tutti si possono definire tali.

Molti gruppi sono infatti pieni di annunci di lavoro per il  reclutamento di rivendita prodotti, intermediazione pubblicitaria ed App per smartphone e network marketing.

Sono facili da riconoscere questo tipo di annunci perché spesso usano post studiati  senza specificare  nulla oltre i guadagni esorbitanti,  incitandoci a chiedere info in privato.

A questo punto privatamente vi spiegheranno il tutto, elogiando l’azienda per cui lavorano, inzuccandoci che è conveniente e si guadagna tanto.

Alcuni chiedono anche una quota di iscrizione o che acquisti un kit di partenza.

Ma se uno è in cerca disperata di lavoro, può mai mettersi a pagare per lavorare? Eppure succede!

Quindi oggi vi elencherò i principali lavori che trovate su Facebook.

Cercherò anche di spiegarvi il loro funzionamento, alcune di queste “mansioni” sono state testate da noi stessi per verificare se effettivamente si può guadagnare qualcosa con un PC o un Tablet facilmente.

Cosmetica

  • Yves Rocher: cosmetica a base vegetale ma è una dicitura non veritiera a meno che viene specificato che il prodotto sia “Bio”   infatti non tutti i prodotti possiedono ingredienti INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients).  Annunci di reclutamento per sistema piramidale di guadagno: considerando i punti vendita presenti nel territorio e le presentatrici il mercato è stracolmo, le possibilità di guadagno sono minime o nulle. Richiede l’acquisto di un kit.
  • Avon: stesso discorso di YR, con la differenza che spicca un pò di qualità, non ha punti vendita e non richiede acquisto di nulla, anzi fa il regalo di benvenuto solitamente.
  • Altre cosmetica: YouniqueEssence – Lambre – Chogan ed altre minori. Stesso meccanismo dei due colossi citati prima, guadagno minimo per via di troppa concorrenza.

Potete controllare l’INCI dei prodotti a questo LINK.

Applicazioni

  • Tinaba: un’ App per smartphone per lo scambio di denaro e salvadanaio comune, ti permette di guadagnare 5€ per ogni persona che fai  iscrivere, valido solo fino al 31/12/2018 trovate un video guida sul nostro canale.
  • Yap: stessa funzionalità di Tinaba ma per usufruire dei bonus accumulati devi caricare il conto anche solo di un centesimo.
  • Wow App: app che ti permette di guadagnare da qualche centesimo a qualche decina di euro mensile, attraverso delle azioni che facciamo giornalmente con i nostri device usando l’app, accumuliamo punti convertibili in euro e riscuotibili tramite paypal. Noi la usiamo ed abbiamo riscosso i primi 10€, provateci anche voi, iscrivetevi qui.
  • Earneasychannel: è un’applicazione su Telegram dove guadagnerai soldi usando un bot .
    Il bot si basa su dei punti chiamati EE. Per guadagnare questi punti EE si può procedere in due modi :
    Invitando amici o investendo soldi . Non richiede un investimento obbligatorio per il guadagno diretto. Ogni 75 amici invitati potete scegliere come ricevere i vostri 100 euro guadagnati. Se vuoi investire devi acquistare punti EE, ecco uno schema:
    -Pagando 10 euro avrete 10 EE guadagno stimato 13 euro
    -Pagando 20 euro avrete 30 EE guadagno stimato 39 euro
    -Pagando 50 euro avrete 75 EE guadagno stimato 100 euro
    -Pagando 100 euro avrete 200 EE guadagno stimato 260 euro
    -Pagando 250 euro avrete 500 EE guadagno stimato 650 euro
    Come detto in precedenza non è obbligatorio investire per guadagnare , se siete perplessi entrate solo per dare un’occhiata , se vi alletta registratevi comodamente in modo semplice, veloce è tutto gratuito , avrete il vostro link per sponsorizzare ed iniziare a guadagnare dopo esservi registrati . Il payout minimo è di 100 dollari .

Integratori

Più o meno è lo stesso meccanismo della cosmetica, forse il guadagno è più ampio.

  • Herbalife
  • Juice plus
  • Snep

Abbigliamento

  • Dressplaner: catena di Abbigliamento tedesca per cui guadagni il 10% sulle tue vendite ed acquisti e sul tuo primo livello, mentre sugli altri livelli fino alla 7 linea guadagni il 5%, a condizione di acquistare per uso personale entro la fine del mese 2 prodotti nel tuo negozio equivalenti a 35 punti (circa 70€).

Altre

  • Casinò/scommesse: da evitare, sono tra le truffe legali di internet più vecchie di sempre.

 

condividi su:

About Gaetano Boncuore

Gaetano Boncuore
Sono un siciliano appassionato da anni di programmazione web, grafica e pubblicità. Creo e gestisco siti web principalmente su WP, ma anche altre piattaforme, grafiche e video pubblicitari, curando L'immagine del sito sui social. Ricerco strategie di marketing e soluzioni personalizzate per i miei clienti. Di recente mi occupo di SEO e visibilità delle aziende sui principali social network